10 MOTIVI PER CUI L’APPARECCHIO ACUSTICO NON È UN PRODOTTO LOW COST

Primo di due articoli dedicati al prezzo delle protesi per l’udito

Le dimensioni estremamente ridotte sono uno dei motivi del costo degli apparecchi acustici

Uno degli argomenti più discussi in tema di apparecchi acustici riguarda il prezzo. Spesso si sente dire che costano troppo e che in realtà non funzionano. Qual è la verità? La premessa fondamentale è che è vero, non si tratta di prodotti low cost, ma ci sono dei motivi più che validi. In questo articolo cerchiamo di spiegare quali sono, oltre a fornire alcuni spunti utili per risparmiare sulla spesa.

DIMENSIONI RIDOTTE

Nelle indagini sulla soddisfazione dei clienti, una delle caratteristiche più apprezzate da chi porta gli apparecchi acustici è sempre quella delle dimensioni. Le protesi acustiche devono essere piccole, se possibile invisibili alla vista degli altri. È comprensibile: se non si vedono, non c’è motivo per sentirsi imbarazzati, o provare vergogna nel portarle. Realizzare prodotti di dimensioni sempre più ridotte è un lavoro non facile, che ovviamente ha un costo.

TECNOLOGIA MOLTO AVANZATA

Se le dimensioni si riducono, le tecnologie contenute negli apparecchi, invece, sono sempre più evolute e avanzate. La qualità dell’ascolto che riescono a garantire, anche nei casi di perdite uditive importanti, non è paragonabile rispetto al passato. Il lavoro compiuto negli ultimi anni dai ricercatori del settore uditivo è enorme, e anche questo ha un valore.

RECUPERO UDITIVO SORPRENDENTE

I modelli al top di gamma permettono un recupero uditivo impensabile anche solo fino a pochi anni fa. La capacità di comprensione del parlato, a 360° e nel rumore, la chiarezza, il supporto al cervello, la riduzione del feedback, il trattamento degli acufeni: sono tutti aspetti in cui le soluzioni per l’udito più moderne offrono risultati eccezionali. Non è azzardato dire che si può tornare a recuperare un udito e una capacità di comprensione quasi pari a quelle “normali”.

NON SI COMPRA SOLTANTO UN PRODOTTO

Chi compra un apparecchio acustico, acquista anche alcuni servizi indispensabili. Il principale è la regolazione. Le perdite uditive sono personali, ognuna diversa dall’altra. Questo comporta, tra le altre cose, che gli apparecchi, per funzionare correttamente, debbano essere regolati uno ad uno. Questo servizio è di fondamentale importanza e deve essere curato da un audioprotesista esperto e preparato. È anche possibile doverlo ripetere nel tempo e il costo di questa prestazione sarà sempre compreso all’interno dell’acquisto iniziale. Sono compresi anche il Test gratuito dell’udito e la Prova gratuita di 30 giorni che vengono fatti prima dell’acquisto, l’assistenza a vita, la manutenzione di base, la garanzia e alcuni accessori.

CONNETTIVITÀ

Le protesi acustiche più moderne vantano un’elevata connettività. Ciò significa che possono essere connesse in wireless allo smartphone, alla tv e a molti altri dispositivi.

La seconda parte dei “10 motivi” nel prossimo articolo!

RITORNA A SENTIRE BENE

Se pensi che il tuo udito o quello di un tuo caro siano in calo, contattaci. Gli esperti dell’udito Cisas sono a tua disposizione. Presso i nostri Centri a Napoli e Aversa troverai tecnologie all’avanguardia, apparecchi acustici invisibili e ricaricabili e soluzioni per gli acufeni.