8 ITALIANI SU 10 SONO SODDISFATTI
DELL’APPARECCHIO ACUSTICO

In Italia, l’80% delle persone che ha comprato un apparecchio acustico è soddisfatto del proprio acquisto. A dirlo sono i numeri contenuti nella ricerca specializzata EuroTrak 2018. Si tratta di un risultato molto positivo, che certifica sia l’ottimo lavoro svolto dagli audioprotesisti che la qualità dei prodotti venduti. In questo articolo del nostro blog approfondiremo il significato di questa ricerca, cercando di fornire alcune informazioni utili anche a chi, pur avendo percepito un possibile calo dell’udito, ancora non si è avvicinato a questo mondo.

LA RICERCA

EuroTrak è una ricerca di mercato nata nel 2009 per iniziativa dell’Associazione Europea dei Produttori di Apparecchi Acustici, ma presentata per la prima volta in Italia nel 2012. Anno in cui i dati erano molto meno lusinghieri rispetto ad oggi, infatti il tasso di soddisfazione dei clienti era “soltanto” del 70%. Davanti all’Italia si posizionavano la Svizzera (84%), la Francia (80%), la Germania (77%), il Regno Unito e la Norvegia (72%). In soli sei anni abbiamo assistito ad una crescita molto rilevante (+11%), che ha portato l’Italia al secondo posto dietro la Francia (81%).

Cisas-infografica-soddisfazione-apparecchi-acustici